Menu
 
0
0
0
s2smodern
A tutti i sacerdoti e religiosi della Diocesi


san-giuseppe-e-GesuA nome di mons. Vescovo rendo noto che con decreto del 1° maggio scorso la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha disposto – con le facoltà avute dal Sommo Pontefice Francesco – che anche nelle Preghiera eucaristiche II, III e IV del Messale Romano, dopo la Beata Vergine Maria, si faccia menzione di S. Giuseppe, suo Sposo. Le parole da unire sono «…con S. Giuseppe, suo Sposo…».

Colgo l’occasione per porgere cordiali saluti,

Frosinone, 15 giugno 2013


don Giovanni Di Stefano
    Vicario Generale